Gli scarponcini trek-look


scarponcini trek durante un'escursione

 

Solitamente si pensa che coloro che van per boschi e amano stare in mezzo alla natura, non abbiano alcun senso della moda e nessun interesse per il proprio abbigliamento.
Un’escursione è l’occasione di vestirsi comodi, non per questo però è necessario tralasciare il proprio aspetto e tirar fuori dal guardaroba magliette e pantaloni XL, scarpe da anni inutilizzate o impiegate per rinnovare il colore delle pareti di casa. Soprattutto è importante indossare indumenti adeguati all’esperienza.
Gli escursionisti incalliti opteranno per capi tecnici privilegiando esclusivamente il comfort e la sicurezza; sebbene siano gli aspetti più importanti, non vorremo mai essere colti di sorpresa da un acquazzone e ritrovarci completamente bagnati fino al nostro rientro o prendersi una storta a causa delle calzature inadatte per un terreno dissestato, non sono però gli unici aspetti che ci piacerà tenere in considerazione, soprattutto parlando al femminile!


Molti brand outdoor offrono una vasta gamma di capi dai colori accesi e irresistibili da combinare secondo i propri gusti e i vari tipi di escursione.


Ecco alcuni suggerimenti partendo dal capo d’abbigliamento più importante per affrontare un trekking, al femminile, senza trascurare il proprio look.

 

La scarpa

Tutto può essere improvvisato, ma le calzature no! Anche se l’escursione non presenta particolari difficoltà e benchè non sia un trekking d’alta quota, la scarpa deve avere caratteristiche tecniche in grado di far fronte ad ogni evenienza. La pioggia può cogliere di sorpresa che si intraprenda un’escursione lungo costa, in collina o in montagna, oppure il terreno può presentare acquitrini e pantani; mantenere il piede asciutto è fondamentale per il proprio livello di comfort. Inoltre ci troviamo in un ambiente naturale, su sentieri o strade sterrate, su terreni incoerenti e dissestati. Pertanto è importante indossare scarponcini alti, affinché piede e caviglia siano ben avvolti e sostenuti, con una suola dotata di buona aderenza e in Gore-Tex, un tessuto tecnico traspirante dalle alte capacità impermeabili che manterrà il piede asciutto, o tessuti simili. Fondamentale è anche aver già collaudato le scarpe, per non imbattersi in spiacevoli e dolorose sbucciature e vesciche.

 

Jack Wolfskin hiking shoesL’azienda tedesca Jack Wolfskin coniuga  nello scarponcino Vertic Texapore tutte le qualità tecniche che una calzatura da trekking dovrebbe avere e un certo grado di femminilità. Disponibile anche in verde e in grigio.

 

The-North-Face-Hiking-Shoes-WomenUn classico, la scarpa alta Storm della The North Face in suola Vibram è perfetta per trekking giornalieri ma anche per passeggiate in città, senza sembrare di essere appena rientrate da una lunga scampagnata nel bosco.

 

 

Lowa renegade hiking shoes

Gli scarponcini Renegade Lowa accontenteranno le più coinvolte che hanno preso sul serio il loro futuro da trekker. Dal fascino old school è disponibile anche in colori più femminili ed è adatto a trekking di più giorni e in qualsiasi tipo di ambiente.

Logo i love trekking photo story

Condividi il post ♥


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *