Explore Maremma Walking Festival – 7 giorni di natura e cultura


Explore Maremma Walking Festival

L’Explore Maremma Walking Festival è un grande evento alla scoperta della Maremma e di tutte le sue bellezze che si articola in due edizioni annue, una dal 30 Maggio al 7 Giugno, ed una dal 19 al 27 Settembre.

Le escursioni  sono gratuite e proposte da guide ambientali escursionistiche.

 

Ecco le escursioni in programma, è possibile anche scaricare la locandina.

30 Maggio – La città fantasma di Castro

rovine-di-castro 30Castro, l’antica capitale dell’omonimo Ducato, è stata per lungo tempo uno stato indipendente all’interno dello Stato della Chiesa e città ideale nel Rinascimento. Dopo la distruzione ad opera delle truppe pontificie, di Castro si è perduta la memoria e la forza della natura ne ha quasi cancellato le tracce: ne restano le rovine che dormono silenziose sotto roverelle e filliree, dove si aggirano le volpi e i tassi che occupano quelle che un tempo furono le cantine dei palazzi nobiliari.

 

31 Maggio – Eremo di Poggio Conte, tra misticismo e magiche cascate

eremo fiume 31Nella natura incontaminata, camminando lungo il fiume Fiora si arriva ad un antico eremo, nascosto nella natura boschiva, in uno scenario mozzafiato…

 

1 Giugno – Tra terra ed acqua

saturnia vista cascate 1Un percorso, a tratti avventuroso, che ci porterà alla scoperta della storia, delle acque e della geologia del nostro territorio con possibilità di balneazione.

 

2 Giugno – Pitigliano e Sovana, attraverso le antiche Vie Cave etrusche

pitigliano-fliker3 2Le antiche vie cave sono state scavate nel tufo dagli Etruschi, che un tempo vivevano in questa terra. Essi le utilizzavano per muoversi all’interno della loro terra, respirandone tutti i suoi profumi. ll percorso si caratterizza per i suoi paesaggi, a tratti i scavati nel tufo.

 

3 Giugno – Il marchesato di San Martino sul Fiora

panorama-maremmano-manciano 3San Martino sul Fiora, l’antico marchesato a controllo dell’omonimo fiume e della antistante vallata, ci consentirà di vivere un percorso a ritroso nella nostra Maremma tra cristianità e paganesimo, concludendosi tra imponenti rovine di età romana.

 

4 Giugno – Ghiaccio Forte e Lambruscaie

ghiaccio fort 4ll percorso inizia da una delle poche città etrusche ancora oggi visibili, e ne attraversa tutta la sua estensione all’interno di quelle che furono le sue possenti mura di cinta. Il percorso prosegue poi in una zona fortemente panoramica, dove è possibile incontrare le viti silvestri che portarono il vino sui letti simposiastici dell’antichità.

 

5 Giugno – Vitozza: l’insediamento rupestre medievale della Maremma e del centro Italia

vitozza1 Attraverseremo l’insediamento rupestre di Vitozza con le sue 180 grotte scavate nel tufo, i ruderi dell’antica chiesa della città perduta, con le sue due rocche. Faremo anche una piccola deviazione sul Torrente Lente, presso i ruderi di un antico mulino.

 

6 Giugno – Le fortezze spagnole di Porto Ercole

argentario-panoramica 6Quando nel 1558 gli spagnoli fondarono lo Stato dei Presidi, Orbetello ne fu la capitale. A difesa del piccolo stato furono costruite alcune fortezze sul Monte Argentario. Ancora oggi gli inespugnati forti emergono dalla roccia calcarea con i bastioni difensivi, i camminamenti, la ricchezza inaspettata di giardini segreti, la macchia mediterranea, dominando il mare. L’ascesa ai forti è su comodi sentieri pedonali. La vista che si gode dall’alto copre gran parte dell’arcipelago Toscano. La sensazione di libertà è costante…

 

7 giugno – Saturnia e il Fiume Albegna

percorso-fiume-albegna 7L’antica Aurinia etrusca che in epoca romana diventa il Municipium di Saturnia con la sua Via Clodia è la protagonista della nostra esplorazione attraverso vicinali, sentieri e antiche dogane che ci porteranno sul letto del Fiume Albegna in uno dei suoi punti più suggestivi tra pascoli, vitigni e ulivi…

 

Per ulteriori informazioni visitare la pagina del festival.

 

 

Logo i love trekking photo story

Condividi il post ♥


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *