La natura del benessere.


Fiore di Loto

Fiore di Loto.

Salute! Grazie. Non è solo l’assenza di malattia che ci rende pervasi dal piacevole benessere fisico e mentale. Lo si può conquistare grazie a buone abitudini e pratiche naturali che aiutano a prevenire, come anche a combattere il malessere. Fine comune è preservare al meglio il proprio corpo, la mente, quindi, l’ambiente in cui si vive.

⇒ Appellarsi alla nostra parte più selvaggia, istintiva o naturale che dir si voglia, aiuta in questo intento. L’esperienza umana ci ha portato a un tale progresso, che induce a pensare che per qualsiasi problema sia a disposizione la relativa pillola risolutiva.

E in molti casi così è. Ma è anche vero che spesso non rappresenta l’unico modo per ristabilire lo stato di benessere: capita che per sentirsi in sintonia con se stessi si ricorra a particolari rimedi caratterizzati dall’immediata risoluzione del problema, scordandosi che spesso la soluzione migliore e sana è quella più semplice, in altre parole, naturale.

 Sono molte le pratiche di questo tipo e molte sono caratterizzate da una politica slow: dal soffermarsi e rigenerarsi della meditazione, ai cosiddetti rimedi della nonna, all’utilizzo di erbe officinali a fini terapeutici, alla cadenza lenta ma costante del camminare. Camminare, appunto, che sia un trekking giornaliero, un viaggio a piedi o una passeggiata, è una delle pratiche che meglio agisce su corpo e mente.

camminare spiaggia

Camminare rinforza le gambe, rinforza lo spirito.

 

Camminare con calma, in un ambiente non inquinato, dove l’aria è pulita, influisce positivamente su tutte le funzioni dell’organismo: camminando i muscoli e legamenti si rinforzano, le articolazioni diventano più sciolte e cuore e polmoni ne traggono notevoli vantaggi. Non per ultimo anche l’aspetto fisico ne trae beneficio.

Inoltre, muoversi in un ambiente naturale piacevole e  salubre, senza i rumori che implacabilmente ritmano la nostra quotidianità, influisce positivamente sulla mente, con una sensazione di quiete e serenità che porta al rilassamento psichico, riducendo o eliminando gli stati d’ansia, l’aggressività e le tensioni che caratterizzano la vita moderna. Vantaggi che migliorano il nostro stato ma anche quello dell’ambiente, preferendo i nostri piedi alle energie inquinanti dei mezzi a motore.

Cammina che ti passa, ogni occasione è buona per fare due passi.

 

Logo i love trekking photo story

Condividi il post ♥


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *