Le Langhe e il Barolo


langhe trekking

25 – 27 Aprile 2019

Le Langhe: le aspre lande del vino piemontese, le colline pettinate e i borghi storici in cui il nobile nettare ha risvegliato l’orgoglio degli uomini “vinti” da decenni di spopolamento.

Contributo di partecipazione

€ 80,00

Partecipa a quest'avventura

Le Langhe: le aspre lande del vino piemontese, le colline pettinate e i borghi storici in cui il nobile nettare ha risvegliato l’orgoglio degli uomini “vinti” da decenni di spopolamento.

Tre giorni di trekking per scoprire un Piemonte che sembra uscito dalla tela di un pittore. A perdita d’occhio i paesaggi ondulati dove nascono alcuni tra i rossi più pregiati d’Italia. Attraverseremo le vigne ordinate e i boschi selvatici, con lo sguardo puntato sui castelli che svettano tra i borghi e sul Monviso, il re di pietra che nelle giornate terse domina su tutta la regione.

Le Langhe hanno conservato tutto il fascino della loro storia grazie a un passato di grande povertà in cui ai giovani non restava altro che prendere la via delle fabbriche nelle grandi città. Queste colline hanno restituito loro tutto l’orgoglio che solo i prodotti della terra sanno dare.

Percorreremo i sentieri del vino Patrimonio dell’Umanità Unesco, unici al mondo per il modo in cui l’uomo ha esaltato le forme della natura.

Il borgo di Barolo; la tenuta Montezemolo a La Morra e il Cedro del Libano secolare; una degustazione.

pawprint

Non ammessi cani al guinzaglio

Livello difficoltà

Facile

Logo i love trekking photo story

family-room

Adatto a bambini fra gli 8 – 12 anni

 Programma

 

Day #1: giovedì 25 Aprile (circa 10 Km / Dislivello 350m)
Arrivo ad Alba e sistemazione negli appartamenti. Ci spostiamo a La Morra per il primo trekking ad anello. Lo splendido borgo arroccato è la partenza per perdersi in un oceano di vigneti. Pranzeremo al sacco nei pressi di una cappella di campagna per poi dirigerci verso la pittoresca cappella delle Brunate. Rientro ad Alba e cena in una trattoria con prodotti tipici.

Day #2: venerdì 26 Aprile (circa 18 Km / Dislivello 700 m)
Vedremo borghi indimenticabili nella favolosa cornice dei vigneti Barolo. Proprio Barolo è il nostro punto di partenza per esplorare Monforte d’Alba, il castello di Serralunga, Castiglione Falletto e rientrare ad Alba per una degustazione.

Day #3: sabato 27 Aprile  (circa 14 Km / Dislivello 450 m)
Check out dagli appartamenti prima di raggiungere Dogliani, patria del Dolcetto, punto di partenza e arrivo dell’ultima escursione ad anello. Conosceremo una Langa più ruvida, ma proprio per questo altrettanto affascinante. Al termine dell’escursione rientreremo alle proprie città di origine.

Il pernottamento è in struttura in camere doppie /triple /quadruple in base alla disponibilità.

Guida  Mattia

Attrezzatura consigliata

Scarpe da Trekking Alte (La guida si riserva di non accettare partecipanti con calzature non adeguate. inoltre, eventuali infortuni alle caviglie, non possono essere presi in considerazione in caso di assenza di scarponcini alti), acqua, k-way, torcia, sacco a pelo.

Agli iscritti verrà inviato un memorandum per email su cosa mettere e non mettere nello zaino.

QUOTA

Caparra: €  80,00

Costo totale del viaggio: € 259,00

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 7:30.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

Per prenotare è necessario iscriversi entro il 03 Marzo pagando online la caparra di 80 euro.
Successivamente verrà richiesto il saldo tramite bonifico bancario entro 15 giorni dalla partenza di euro 179.

 

 Cosa è compreso nella quota:

Logistica
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata dell’esperienza.
Pernottamento.
Una cena in Ristorante.
Una cena/degustazione.

 

 Cosa non è compreso nella quota:

Costi di a/r per Alba che saranno equamente divisi tra i partecipanti.
Colazioni
Pranzi al Sacco
Extra e bevande durante la cena del primo giorno
Extra durante la degustazione del secondo giorno

 

I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni. E’ possibile stipulare apposita assicurazione successivamente al pagamento della Caparra.
Sempre dopo l’iscrizione è possibile stipulare un’assicurazione per l’annullamento del viaggio.

 

Tutto quello che non è specificato nella voce “Compreso nella quota”.

Logo i love trekking photo story

Condividi il post ♥