I love cosa?


I love trekking: amo l’escursionismo in tutte le sue varianti e in qualunque elemento lo si voglia praticare: terra, aria o acqua.

La parola trekking, dall’inglese trek che significa lungo viaggio o fare un lungo viaggio, è largamente utilizzata anche in italiano come sinonimo di escursionismo e, in questa sede, talvolta abbraccia molte altre attività outdoor.

Esattamente cosa?

Ilovetrekking.com: una piattaforma web punto di riferimento per viaggi natura, outdoor, trekking giornalieri, attività effettuate con mezzi non a motore e accumunate da un’elevata interazione fisica e/o mentale tra il luogo e il partecipante.

Per cosa?

Turismo sostenibile: diffondere attività che rispettano l’ambiente e gli aspetti storico-culturali più autentici. Attività che hanno come parola d’ordine “imparare”: imparare a conoscere e quindi a conoscersi, imparare a rispettare e non per ultimo a divertirsi, con la mente e con il corpo e con tutti e cinque i sensi. Vedere, odorare, ascoltare, toccare e assaporare. Non mordere e fuggire.

A piedi, piuttosto che a cavallo, come anche in canoa, per paesaggi naturali o per ambienti urbani, l’importante è andare e andare in quel modo naturale, semplice e istintivo che a volte la rapidità della società attuale ha soffocato, ma che da sempre ci appartiene. Un approccio che influisce positivamente sull’ambiente circostante come anche sulla nostra percezione ed essenza.